SCRITTO DA VOI – autore: Babuu

 

Durante l’estate del 2014 ho passato le vacanze in quel di Albinia, vicino al Monte Argentario.
Mi sono messo in contatto con i ragazzi di Mtb Albinia e grazie a loro ho potuto visitare percorsi fantastici, con panorami unici.

Il Monte Argentario è un promontorio della parte meridionale della Toscana, nelle vicinanze delle due isole più a sud dell’arcipelago toscano, isola del Giglio e isola Giannutri.
Il Monte Argentario ha il suo punto più alto 635m (punta Telegrafo), è un territorio collinare e a tratti impervio, ma sono presenti anche molte coltivazioni di viti e ulivi. La costa è prevalentemente frastagliata e sassosa ma ricca di cale e spiaggette.

L’appuntamento era alle 7, puntuali tutti col fresco del mattino.

Il giro è un classico tra i percorsi che questi ragazzi conoscono. Come nelle migliori delle organizzazioni “andiamo di li”, “saliamo dall’altra parte” ascolto senza farmi troppe domande.
Tutti molto cordiali e simpatici, a me poi il dialetto toscano scompiscia, il tempo di un caffè eppoi via in sella verso il Monte Argentario.
Attraverso strade bianche e ombreggiate a tratti da pini marini superiamo Orbetello e la sua laguna portandoci ai piedi dell’Argentario.
Una volta in cima il panorama lascia senza respiro (e ti credo dopo la salita).
La vista della Giannella, lingua di terra che unisce e divide la costa dal Monte Argentario.

Ma non è ancora finita, “dobbiamo salire ancora più su”, dicono. Qui il sole e il caldo cominciano a farsi sentire, saliamo e saliamo (muro del pianto) per poi scendere verso il versante più a ovest del monte Argentario, mare e mare a perdita d’occhio…

Concludiamo il giro attraverso discese in single track, passando tra viette strette, scalinate della città vecchia di Porto Ercole.

Percorso non per tutti, infatti sono stato messo a dura prova da degli strappi oltre il 20%
Nel video trovate buona parte del giro. Al minuto 2:42 trovate, come l’ho chiamato io, IL MURO DEL PIANTO.
Dosate bene le scorte di acqua, non ci sono molte fontanelle.

Vi consiglio, se siete da quelle parti, di fare questa bella esperienza. Contattate questi ragazzi che mi hanno accompagnato tra la natura in ottima compagnia:
MountainBike Albinia
ecco la foto di questi “PAZZI”.

Ringrazio Dimitri e tutti i ragazzi per la splendida giornata.

 

SCRITTO DA VOI – autore: Babuu

Per commentare l’articolo vai al Topic.

 


Vuoi scrivere un articolo ufficiale su MtbMonza? Leggi come fare.

Grazie a tutti per il contributo!