Parco del Rio Vallone

Il Parco del Rio Vallone é un Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) che comprende i Comuni di Basiano, Bellusco, Cavenago di Brianza, Gessate, Masate, Ornago e, più recentemente, Aicurzio, Busnago, Cambiago, Mezzago, Roncello, Sulbiate, e Verderio Inferiore. Attualmente il Parco interessa il territorio di tre Province (Milano, Monza e Brianza e Lecco) occupando una superficie complessiva di 1564 ettari, lungo il torrente Vallone e formando un polmone verde in un territorio fortemente urbanizzato, a nord-est della cintura metropolitana di Milano. Nel sistema delle aree protette funge da importante corridoio ecologico essendo circondato, ad ovest dal Parco del Molgora, a sud dal Parco Agricolo Sud Milano, ad est dal Parco Adda Nord e a nord dal Parco di Montevecchia e della Valle del Curone.

Il Parco presenta una fitta rete di sentieri e strade campestri. Tali percorsi conservano, come un tempo, la finalità di collegare i diversi centri abitati o cascine tra loro, nonchè con la campagna dove si svolgeva buona parte della giornata lavorativa di un gran numero di persone.

Oggi, rivalutati e valorizzati dal Parco, tale rete consente di godere di bellezze naturali piccoli e grandi e di immergersi nei paesaggi tipici (ma sempre più soggetti a rischio di scomparsa) dell’alta pianura lombarda ad ovest dell’Adda, e di continuare l’attività lavorativa di un mondo agricolo sempre più attento a coniugare l’attività produttiva con quella della salvaguardia ambientale.

Informazioni su percorsi e progetti disponibili sul sito Parco del Rio Vallone

Lascia un commento