L’ITALIA IN BICICLETTA per FARE del BENE

“Voglio mettere al servizio delle persone meno fortunate la mia voglia di superare i limiti, di scoprire continuamente il mio amore per la vita. Lo scopo di questa mia impresa è quella di aiutare l’ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA LOTTA AL NEUROBLASTOMA sostenendo la ricerca scientifica tramite donazioni spontanee, muovendo il cuore delle persone.” (Simone Broggi)

L’iniziativa è partita alla grande il 28 giugno da Villaricca, grazie alla splendida accoglienza degli amici campani, con Teresa De Rosa, il piccolo Giovanni e tutta la sua attivissima famiglia, in pool position. Simone ha poi proseguito alla volta di Potenza e ha poi raggiunto Massafra, dove ad aspettarlo c’è stato l’intero paese. Una vera e propria grande festa, organizzata dalla meravigliosa sostenitrice Filomena Bufano, dall’Associazione da lei fondata “Koalizzati per Matteo” e dall’Associazione “Amico Mio Onlus” di Mottola (BA). In piazza c’erano tutti, sindaco incluso, ad aspettare l’arrivo del ciclista – un gruppo di amatori del luogo lo ha anche accompagnato dalla Statale fino a centro città – con il rinnovato hashtag “tu pedala che noi ci diamo da fare”.

Simone Broggi ha poi continuato la sua pedalata in direzione di Bari, con una tappa a Maruggio accolto dai bambini del Campo Estivo e dalla Cooperativa Sociale Patatrak, Termoli, Civitanova, Rimini, dove è arrivato oggi 3 luglio.

#iopedalotudattidafare è l’hashtag dell’impresa sportiva benefica di Simone Broggi, ciclista amatoriale che ha deciso di lanciarsi in questa straordinaria iniziativa attraversando l’Italia da Sud a Nord raccogliendo fondi per la Ricerca Scientifica arrivando quindi all’Ospedale Gaslini di Genova.

Prossime tappe:
– Ponte della Priula, dove lo attenderanno gli amici del Softair capitanati da Renzo Falciatore;
– Schio
– Como, in cui lo attende un’accoglienza speciale
– Point Saint Martin, dove in piazza si riuniranno amici e sostenitori per un saluto
– Genova, Ospedale Gaslini per i festeggiamenti finali con sorpresa

Ricordiamo che per sostenere l’impresa di Simone è semplice.
Indica/scegli la causale della tua donazione “io pedalo tu datti da fare” :
– sul sito qui: www.neuroblastoma.org
– su FB qui: AssociazioneNeuroblastoma
– su rete del dono: www.retedeldono.it

Potete anche accompagnare Simone lungo le sue tappe in solitaria seguendo la pagina web dedicata iopedalotudattidafare

Lascia un commento