28ª MARATHON BIKE della Brianza: un evento di prestigio

28ª MARATHON BIKE della Brianza: un evento di prestigio

Domenica 1 settembre tornano le ruote grasse in Brianza con l’evento che da 28 anni fa salire migliaia di bikers sulla macchina del tempo. Tre percorsi per le esigenze e le possibilità di tutti i ciclisti.

Casatenovo (LC), 24 maggio 2019 – Torna domenica 1 settembre la MARATHON BIKE della Brianza, rimasta ormai l’unica manifestazione di mountain bike a perdurare nel territorio brianzolo, tra le decine che negli anni d’oro della mountain bike affollavano il calendario dell’off road.

Sempre apprezzata, come testimoniano le migliaia di partecipanti che da anni ormai si danno appuntamento ad inizio settembre a Casatenovo, nel suo albo d’oro figurano tutti i nomi degli specialisti delle gare long distance della mountain bike italiana e nelle classifiche quelli di migliaia di bikers comuni alla ricerca del divertimento e del gusto della mountain bike sulle colline brianzole, vera palestra della mountain bike per le più disparate condizioni di percorsi e di terreni che offrono.

Ne è passato di tempo da quando nell’ormai lontano 1991, il Bike Action Team Galgiana, ispirandosi alle grandi maratone podistiche diede vita ad una delle prime manifestazioni di massa della mountain bike, che è ancora 27 anni dopo, per i campioni della specialità, gli amatori della domenica ed i semplici cicloturisti una grande occasione di pedalare sull’affascinante percorso della MARATHON BIKE della Brianza.

La prova lombarda è inserita in due dei più importanti circuiti fondistici nazionali: la 28ª MARATHON BIKE della Brianza è infatti valida come tappa finale del circuito Trek-Zerowind MTB Challenge e come quinta prova della Coppa Lombardia MTB. Per il terzo anno consecutivo la MARATHON BIKE della Brianza sarà anche prova unica per l’assegnazione del Campionato Provinciale Marathon FCI Lecco per le categorie amatoriali.

Come consuetudine, anche per l’edizione 2019 della MARATHON BIKE della Brianza ha confermato tre tracciati di gara.
I partecipanti potranno così misurarsi con tre differenti percorsi, disegnati sulle colline lecchesi, che corrisponderanno le esigenze e le possibilità di tutti i ciclisti: il più impegnativo sarà sicuramente il Marathon, con i suoi 69 chilometri lungo i quali il dislivello complessivo ammonterà a 1.950 metri, seguito poi dal percorso Avventura, da 49 chilometri e con 1.000 metri di dislivello, per terminare infine con il Short, che misurerà 30 chilometri e che presenterà 500 metri di dislivello.

Le iscrizioni alle gara sono aperte, alla quota di 30,00 Euro valida fino a giovedì 1 agosto. Dopo tale data ci si potrà iscrivere con un sovrapprezzo di 5,00 Euro.
Le adesioni devono essere effettuate on-line nell’apposita sezione del sito della manifestazione oppure con pagamento in contanti direttamente ai “Marathon Bike Point”: Edicola Lissoni di Casatenovo, il negozio X Bike di Monticello Brianza, i negozi Bicimania di Lissone e Milano e DF Sport Specialist di Lissone e Bevera di Sirtori.

Per info: www.marathonbike.com

Lascia un commento